Death Note: agli autori del manga piace il film Netflix

Durante il Comic-Con di San Diego, Masi Oka, il produttore della trasposizione live-action della Netflix di Death Note, è stato intervistato da LRM.

Durante quest’intervista ha dichiarato:

“Il momento migliore per me è stato in Giappone, quando ho mostrato il film a Tsugumi Ohba e Takeshi Obata, i creatori del manga. Quando è finito mi hanno detto ‘Grazie, adoriamo il film’, mi sono venute le lacrime agli occhi perché sono un otaku e un geek come tutti gli altri. Sono cresciuto con queste storie e vedere i creatori del manga orgogliosi del film ha reso orgoglioso anche me. E speriamo di rendere orgogliosi i fan nello stesso modo”.

Il film Netflix, disponibile dal 25 Agosto, è quindi piaciuto ai creatori della storia originale, il che fa ben sperare in un film che piacerà anche ai fan.

Ecco il trailer:

Basato sul famoso manga di Tsugumi Ohba e Takeshi Obata, Death Note parla di un liceale giapponese che trova un’agenda con il potere di uccidere tutte le persone il cui nome è stato scritto al suo interno. Il giovane, Light Turner (Yagami in originale), inizierà allora a uccidere tutti i criminali.

Diretto da Adam Wingard e prodotto da Roy Lee (The Ring), Dan Lin (The Lego Movie, Sherlock Holmes), Jason Hoffs (Edge of Tomorrow) e Masi Oka (Hawaii Five-0), il film vedrà nel ruolo dei protagonisti Nat Wolff (La Colpa è nelle Stelle) come Light Turner, Margaret Qualley (The Leftovers) come Mia Sutton, Willem Dafoe (Spider-Man, Justice League) come lo Shinigami Ryuk, Keith Stanfield come “L”, Paul Nakauchi (Alpha and Omega) come Watari e Shea Whigham (Agent Carter) come James Turner.

Cosa ne pensate?


Fonte: MangaForever

Michele Olocco

Michele Olocco

Diciassettenne che, appassionatosi in fretta alla quasi totalità del mondo nerd, con un particolare interesse verso Tolkien, si appresta a condividere la sua passione collaborando con Radio Brea.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: