Death Note: agli autori del manga piace il film Netflix

Durante il Comic-Con di San Diego, Masi Oka, il produttore della trasposizione live-action della Netflix di Death Note, è stato intervistato da LRM.

Durante quest’intervista ha dichiarato:

“Il momento migliore per me è stato in Giappone, quando ho mostrato il film a Tsugumi Ohba e Takeshi Obata, i creatori del manga. Quando è finito mi hanno detto ‘Grazie, adoriamo il film’, mi sono venute le lacrime agli occhi perché sono un otaku e un geek come tutti gli altri. Sono cresciuto con queste storie e vedere i creatori del manga orgogliosi del film ha reso orgoglioso anche me. E speriamo di rendere orgogliosi i fan nello stesso modo”.

Il film Netflix, disponibile dal 25 Agosto, è quindi piaciuto ai creatori della storia originale, il che fa ben sperare in un film che piacerà anche ai fan.

Ecco il trailer:

Basato sul famoso manga di Tsugumi Ohba e Takeshi Obata, Death Note parla di un liceale giapponese che trova un’agenda con il potere di uccidere tutte le persone il cui nome è stato scritto al suo interno. Il giovane, Light Turner (Yagami in originale), inizierà allora a uccidere tutti i criminali.

Diretto da Adam Wingard e prodotto da Roy Lee (The Ring), Dan Lin (The Lego Movie, Sherlock Holmes), Jason Hoffs (Edge of Tomorrow) e Masi Oka (Hawaii Five-0), il film vedrà nel ruolo dei protagonisti Nat Wolff (La Colpa è nelle Stelle) come Light Turner, Margaret Qualley (The Leftovers) come Mia Sutton, Willem Dafoe (Spider-Man, Justice League) come lo Shinigami Ryuk, Keith Stanfield come “L”, Paul Nakauchi (Alpha and Omega) come Watari e Shea Whigham (Agent Carter) come James Turner.

Cosa ne pensate?


Fonte: MangaForever

Michele Olocco

Michele Olocco

Diciassettenne che, appassionatosi in fretta alla quasi totalità del mondo nerd, con un particolare interesse verso Tolkien, si appresta a condividere la sua passione collaborando con Radio Brea.
Michele Olocco

Michele Olocco

Diciassettenne che, appassionatosi in fretta alla quasi totalità del mondo nerd, con un particolare interesse verso Tolkien, si appresta a condividere la sua passione collaborando con Radio Brea.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: